Circa un mese fa con un eco addome mi è stato diagnosticata nel rene sn a livello del seno pielico, una formazione rotondeggiante, solida ipocongena disomogenea, del diametro max 55mm, a limiti apparentemente netti, sinuosi.Consigliata tac, la quale confermava 52mm di diametro, massa solida che occupa il seno pielico, che disloca la via escretrice... Leggi di più senza infiltrarla e non presenta piano di clivaggio con il labbro renale anteriore;presenta contorni netti e regolari con possibile capsula.Evidente intenso e disomogeneo enhancement arterioso, con rapido wash out ed ipodensità tardiva.Si consiglia riscontro chirurgico.Il chirurgo che deve operarmi ha detto che data la mia età, data la posizione della massa, probabilmente è benigno.Che al momento dell'intervento, valuterà se togliere solo la massa o l'intero rene.Lei che ne pensa di tutto questo?Dato che i pareri di vari medici sono alquanto discordanti.Oggi mi sono sottoposta a un altra eco all'addome e la massa ora è circa 38mm.Posso fare affidamento sulla eco?E domanda più importante, è possibile che questa massa sia davvero regredita??Ringrazio