29-08-2016

Cisti ossea: può essere associata all'IGF-1?

Io ho fatto una tac al ginocchio e gamba sinistra, questo è l'esito, volevo sapere che cosa è uscito. 
Ispessimento flogistico delle pliche sinoviali. Disomogenietà del corpo adiposo di hoffa. Nella norma la morfologia e le caratteristiche densitometrice dei menischi. Normale morfologia del legamento crociato posteriore ed anteriore. Normale morfologia del legamento collaterale esterno ed interno. Rotuale in asse. Ispessimento della corticale del III inferiore del femore mediante, da riferire a cisti ossea.
Faccio l'IGF-1 per l'ormone della crescita, faccio la siringa Nutropin. Ho 28 anni, mi manca questo ormone e l'endocrinologa mi ha dato la siringa da fare. Può influere sulle ossa dato che mi è uscita una ciste? Grazie per la risposta.
Risposta di:
Prof.ssa Paola Grilli
Specialista in Chirurgia generale e Endocrinologia e malattie del ricambio
Risposta
Gentile paziente, credo che la cosa migliore sia di consultare la sua endocrinologa che è a conoscenza del suo quadro clinico per stabilire l'eventuale associazione.
TAG: Endocrinologia e malattie del ricambio | Ghiandole e ormoni | Ortopedia e traumatologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!