Salve, sono una ragazza di 21 anni e come si sarà già intuito dal titolo soffro di cisti ovarica. Nel 2015, all’eta di 18 anni, il ginecologo mi diagnosticò la microcistosi ovarica. I sintomi che ebbi furono ciclo molto irregolare, ricordo che piccole macchie di sangue mi durarono circa un mese anche se non fu un ciclo molto doloroso, un leggero... Leggi di più aumento di peso e anche un leggero irsutismo. Il ginecologo voleva indirizzarmi verso la pillola anticoncezionale per ristabilire la situazione, ma; a questo punto direi stoltamente, rifiutai perché sapevo che sarei andata incontro a un notevole aumento di peso e così il ginecologo mi prescrisse un integratore naturale, si chiama Inotecal, indicato per questo tipo di problema. Contro ogni mia aspettativa, alcuni giorni dopo aver assunto questo integratore il ciclo mestruale terminó. Tre mesi dopo tornai dal ginecologo per fare una visita di controllo e dall’ecografia noto che le cisti erano quasi del tutto scomparse, per cui continuai ad assumere l’ integratore per altri 3 mesi, sotto consiglio del ginecologo. Tutto é andato bene per 3 anni, ciclo mestruale regolare e grazie alla classica dieta mediterranea, ovviamente sotto cura di un dietologo, sono riuscita a perdere peso.Tuttavia, due mesi fa le cose sono tornate ad essere come 3 anni fa, se non più serie.Ad ottobre, dopo alcuni giorni dalla fine del mio ciclo mestruale arrivato in modo regolare come sempre, ho cominciato a perdere piccole macchie di sangue che mi sono durate per circa 10 giorni, Ho quindi preso nuovamente l’integratore che mi prescrisse il ginecologo, e le macchie erano quasi del tutto scomparse. Però a novembre, precisamente il 28, mi é arrivato nuovamente il ciclo mestruale (regolare) ma da allora non ha mai smesso. In particolare da tre giorni le perdite di sangue sono abbastanza copiose, e ho avute due episodi di fortissimi dolori alle ovaie. Dolori da togliere il fiato, durati solo qualche minuto. Sono molto preoccupata perché penso che si possa essere rotta qualche cisti o che magari stia avendo qualche emorragia interna o che la situazione possa essere anche più grave (presenza di tumore o altro) Chiederei gentilmente un parere di un medico Grazie