Ho 22 anni. Ho fatto un'ecografia all'addome completo perchè è da quasi un mese che soffro di dolori addominali (personalmente penso che si tratti di colon irritabile ma non ne sono sicuro!In ogni caso sto aspettando anche il risultato dell'esame delle feci). L'ecografia è uscita negativa ma mi è stata riscontrata una piccola cisti alla prostata. Più in particolare il referto dice:Prostata in sede di volume regolare.Ecostruttura disomogenea per la presenza di piccola cisti mediana del diam max di 6 mm.Il radiologo mi ha detto che non è nulla di grave e che non ha attinenza con i miei problemi addominali ma bisogna tenerla sotto controllo ripetendo l'esame annualmente. Cosa comporta avere una cisti alla prostata? E in futuro cosa potrebbe comportare? Secondo lei dovrei fare ulteriori esami? Mi può dare qualche consiglio utile per mantenere "in salute" la prostata.La ringrazio anticipatamente.