Salve,a giugno ho scoperto di avere un'infezione da E. Coli ed è stata curata un po' male perché sottovalutata all'inizio sebbene avessi sintomi insopportabili (ho assunto vari antibiotici).Ora ho ripetuto l'urinocultura e non risulta esserci più infezione, ma io avverto ancora fortissimi sintomi tipici della cistite come se non fossi mai guarita, come se avessi delle "ferite" aperte nella vescica.Sapreste dirmi cosa potrebbe essere?Inoltre, mi consigliate di andare da un ginecologo o da un urologo?Grazie mille