Buona sera Dottore mi chiamo Ignazio Dainotto compio 61 anni a maggio un anno e mezzo fà mi è stato diagnosticato una neoplasia vescicale ed ho fatto l'intervento che doveva essere per via endoscopica mentre invece sono stato operato a cielo aperto non Le stò a raccontare il casino che ho fatto. A gennaio 2012 dopo aver fatto la chemioterapia via... Leggi di più catetere per 6 settimane ho fatto una tac e risultava tutto negativo. L'urologo mi aveva proposto la cistoscopia ma io mi sono rifiutato. In questo mese ho rifatto la tac e risulta la vescica ispessita di 15 mm ed estesa per 30 mm, venerdi' 1 marzo ho fatto una visita dall'urologo di cui abbiamo solo parlato e ho già firmato per fare la cistoscopia la mia domanda è: è giusto fare direttamente l'intervento? cioè fare la cistoscopia in anestesia totale fare l'intervento endoscopicamente e se c'è bisogno fare la pulizia ancora prima di essere informato perchè ho paura che finisca come la prima volta. Ringrazio anticipatamente.