L’ESPERTO RISPONDE

Clamidia

Salve, mi è stata diagnosticata attraverso un tampone la Clamidia. Ho lo stesso partner da 14 anni. Abbiamo fatto entrambi una cura antibiotica come suggerito dal ginecologo che ci segue ed a breve faremo entrambi il tampone per verificarne la guarigione. Come prima domanda, mi chiedo se essendo una malattia a trasmissione sessuale, come sia possibile prenderla se entrambi non abbiamo avuto altri partner o sicuramente posso dirlo per me. Altra domanda, avendo fatto esami della fertilità (e lo siamo entrambi, e sapendo che questa malattia se non curata porta alla sterilità), da quando è possibile averla contratta senza essere diventati sterilità? In ultimo mi chiedo, se l'avessi presa 14 anni fa da un altro partner a quest'ora non dovrei essere sterile? Inoltre da poco tempo ho sofferto di infiammazione pelvica durante il rapporto, non credo più di un paio di anni ma non ricordo con certezza e adesso dopo la cura antibiotica è sparito questo problema. Grazie mille

Risposta del medico

Gentile ragazza,se con la dizione "infiammazione pelvica" intende un dolore profondo nel corso dei rapporti, si potrebbe pensare, in linea generale' che possa esserci stata un'infezione che ha risentito positivamente della terapia antibiotica effettuata.Circa la possibile data in cui possa essere avvenuto l'inizio dell'infezione è difficile esprimersi pochè i batteri possono convivere con l'ospite per lunghi periodi prima di manifestare sintomi, ciò in rapporto all'andamento delle difese immunitarie del soggetto.Per quanto infine riguarda la possibile sterilità il problema va verificato con gli appositi esami per valutare la pervietà delle tube o comunque l'esistenza di aderenze post infiammatorie che possano interferire.Cordiali salutidott. Piergiorgio Biondani.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Clamidia, sintomi e prevenzione di un'infezione silenziosa e pericolosa
Clamidia, sintomi e prevenzione di un'infezione silenziosa e pericolosa
5 minuti
Malattie Trasmesse Sessualmente (MTS): quali sono?
Malattie Trasmesse Sessualmente (MTS): quali sono?
4 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Andrologia e Urologia
Prato (PO)
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Urologia e Andrologia
Cimitile (NA)
Specialista in Urologia e Andrologia
Palermo (PA)
Specialista in Urologia e Andrologia
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Urologia e Andrologia
Caserta (CE)
Specialista in Urologia e Andrologia
Milano (MI)
Specialista in Andrologia e Urologia
Quartu Sant'Elena (CA)
Specialista in Urologia e Andrologia
Salerno (SA)
Specialista in Urologia e Andrologia
Napoli (NA)