15-02-2017

Colecisti alitiasica con Polipo

Buongiorno, vi contatto in merito al mio quadro clinico. Sono un ragazzo di 25 anni alto circa 175 cm e peso circa 85kg. Dopo forti fitte allo stomaco in particolare lato destro ho fatto un consulto dal mio medico di base e anche se lui mi ha esposto che non c'è ne fosse bisogno, ho scelto io stesso di fare una ecografia la quale ha riscontrato: Lipoma di 16 X 12 X 5 mm a carico dell'aia mammaria dx. Dati patologici emersi nella panoramica addominale:

  • Intenso e diffuso meteorismo addominale;
  • modesta e epatomegalia con quadro parenchimale di tenue e diffusa steatosi;
  • colecisti discinetica, a pareti spesse, alitiasica, con polipo fundico di 6 X 4 mm;
  • lieve e bilaterale ptosi renale, con fine e bilaterale microlitiasi caliceale renale (renella);
  • quadro vescicoprostatico nella norma;
  • quadro tiroideo nella norma.

In più qualche mese fa ho riscontrato dei batteri alle vie urinarie diagnosticati da un tampone uretrale. Il mio medico di base non mi ha prescritto nessuna cura né tanto meno consigliato di fare visita da uno specialista. Io intanto ho preso appuntamento anche da uno specialista di medicina generale che mi ha consigliato di fare un ecografia i primi tempi ogni sei mesi per monitorare il polipo e come medicinale mi ha prescritto Esopral prima di colazione, Glutinorm prima di pranzo ed Enterolactis Plus per 30 giorni. Prescritto analisi del sangue, urine, esame chimico fisico e parassitologico delle feci, ricerca sangue occulto, calprotectina, anticorpi, anti glutine e antiHP che ho già svolto e aspetto solo esiti.

La cura l'ho iniziata da qualche settimana ma non sembra avere avuto ancora nessun effetto, ho di nuovo fortissimi dolori allo stomaco. Proprio le feci che ho portato in laboratorio per le analisi mi è capitato per la prima volta di essere di un colore verdastro e molto pastose. Da quando praticamente ho scoperto questo mio quadro clinico è come se avessi smesso di vivere e ormai vivo costantemente con terrore e pauea per le mie condizioni di salute, considerando che ho solo 25 anni. Cosa mi consigliate di fare? Come valutate le mie condizioni, cosa sarebbe più giusto fare e mangiare? Considerando che praticamente da quando ho diagnosticato questi problemi sto eseguendo un regime alimentare ottimo fatto di molta frutta e verdura, pasta a pranzo, carne bianca e pochissima carne rossa. Sono disperato. Cordiali saluti.

Risposta di:
Dr. Marcello Picchio
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale
Risposta

Rispondo per quanto concerne il polipo della colecisti. Date le dimensione, non c'è nulla di cui preoccuparsi. Concordo con lo specialista, che ha consigliato di eseguire controlli ecografici a distanza per valutare un'eventuale crescita della lesione.

TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia