Buongiorno, ho eseguito una ecografia addome su suggerimento del gastroenterologo perchè a volte ho gonfiore e doloretti su parte dx addome sotto ultima scapola. Ecco l'esito: Esame ostacolato dal meteorismo. Fegato regolare per volume e morfologia, ad ecostruttura disomogeneamente iperecogena per steatosi, in assenza di lesioni a carattere focale ai segmenti visualizzabili. Piccola area ipoecogena in sede pericolecistica da riferire ad area di risparmio. Colecisti plurilitiasica, contenente multiple formazioni adenomiomatose adesa alla parete. Può linfo di un centimetro al fondo.(qui secondo me ha sbagliato a scrivere,il dottore mi ha parlato durante l'eco di un polipo di un centimetro) Vie biliari non dilatate. Area reflessogena pancreatica esente da slargamenti patologici. Milza e reni come di norma. Secondo l'ecografista dovrei togliere la coleciste(mi sono molto spaventato), vorrei sapere una vostra opinione, grazie Io non sto male a parte qualche doloretto e gonfiore, l'ecografia eseguita 6 mesi fa riportava questo: ECOGRAFIA ADDOME SUPERIORE Fegato regolare per morfologia, dimensioni lievemente aumentate, con steatosi di grado lieve: sono presenti piccole aree di risparmio periportali e pericolecistiche. La colecisti è normodistesa presenta colesterolosi di parete e microlitiasi calcica multipla. Le vie biliari non sono dilatate. Pancreas e milza eumorfici. Reni sede, regolare per morfologia dimensioni, non calcoli non idronefrosi. Non versamento addominale. Non vena di calibro nei limiti. Vescica ben distesa a pareti regolari alitiasica. Prostata nei limiti per l'età. Secondo voi è peggiorata la situazione? Ringraziando anticipatamente, porgo cordiali saluti