31-03-2006

Colecisti assente per asportazione, fegato con

Colecisti assente per asportazione, fegato con sovracarico di ferro da anni (Ferritina ttualmente 440), no emocromatosi, Steatosi di grado lieve (ad eco), iperplasia nodulare focale (cm. 3.5x4) confermata da biopsia nel 1997 ed immodificata, esami ematologici con punte periodiche di innalzamento (attualmente YGT oltre 120 e Transaminasi leggermente mosse 45- 55, ma in passato sono sempre ritornate nella norma a controlli successivi neppure molto distanziati), altri esami ematici nella norma senza marker epatite positivi,no insulino-resistenza, ad ultimo esame ecografico riscontrata una nuova area di forma ovalare a margini sfumati, ipoecogena, anterirmente alla biforcazione portale, priva di vascolarizzazione specifica, area da riferirsi in prima IPOTESI a steatosi focale. Trattandosi di primo riscontro nuova verifica ecografica tra sei mesi. La domanda è: ho chiesto se erano opportuni approfondimenti tramite altri esami, mi è stato risposto di stare tranquillo. Posso esserlo veramente (nei limiti del possibile, ovviamente)???
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Le consigliamo di prendere in considerazione un ulteriore approfondimento della lesione focale epatica mediante esame TC con mezzo di contrasto oppure RMN addominale.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!