Come mi devo comportare in caso di una encefalopatia aortosclerotica?