buongiorno dott. stamane ho fatto i conti con una realtà che volevo tardasse ad arrivare almeno qualche altro annetto............ma non è stato così!Le spiego ho una figlia di 13 e mezzo ha il ragazzino da circa 15/16 mesi e va bè fino a quì nulla in contrario,ma mi ha scritto una lettera stanotte perchè ieri sera dopo una discussione che mi ha... Leggi di più fatto denotare che c'era qualcosa che lei ma stava nascondendo ed io ho immaginato che fosse "quello"...........mi scrive che non ha il coraggio di dirmelo guardandomi negli occhi perchè sà come la penso io,ne avevamo già parlato,ed io le ho sempre detto che è una cosa meravigliosa,ma se vissuta con amore e responsabilità e a 13 anni,matura per quanto tu ti possa sentire,non hai queste qualità,quindi le ho sempre consigliato di viversi con tanto affetto questa storiella ma di non bruciare troppo in fretta delle tappe che domani ti si potrebbero rivoltare contro.comunque in conclusione è accaduto quello che io temevo e adesso non so proprio come comportarmi se essere più severa ostacolarla in alcune sue richieste(glielo sto chiedendo ma so già che è sbagliato)insomma mi aiuti ad affrontare questa situazione anche perchè non voglio parlarne con mio marito,nonostante abbiamo un rapporto molto aperto in famiglia questo a questa età non lo accetterebbe!!!!!le chiedo aiuto in questa fase delicata della mia vitagrazie mille!(mi risponda al più prestoper favore).