21-03-2018

Complicanza morbillo?

Gentile Professore, Dopo una polmonite come complicanza da morbillo ( estate scorsa,) ho effettuato delle spirometrie ed è risultato il 46% del dlco - ho effettuato una tac ed e' risultato enfiseme a bolle, due noduli stesso lobo e accentuazione del disegno interstiziale.sono giovanissima e anche preoccupata ( ho 27 anni..). Gia' da prima di contrarre il morbillo avvertivo fatica e difficoltà nel respiro con gli sforzi fisici, e delle volte mi è capitato di avere veri e propri collassi con difficoltà nel respiro dopo essermi alzato dal letto. Non riesco a capire se questo quadro puo' essere stato provocato dal morbillo in.età adulta....oppure....già avevo qualche problemino non emerso.

Cosa dovrei fare ora? Vi ringrazio davvero molto per la risposta che potrete darmi..auguro un buon lavoro.

Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

Se Lei ha un enfisema bulloso a 27 aa di età, deve rivolgersi ad un Centro Specialistico Pneumologico perché deve essere curata per non peggiorare. Inoltre dovrebbe eseguire il dosaggio della Alfa-1-Antitripsina (A-1-AT), perché potrebbe essere un enfisema di tipo ereditario. L'esame dovrebbero richiederlo gli specialisti della struttura

Cordiali saluti.

TAG: Adulti | Apparato Respiratorio | Esami | Giovani | Infezioni | Infiammazioni | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie infettive | Polmoni e bronchi
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!