Gentile dottore, le scrivo per chiederle un parere riguardo alla situazione di mia zia. Mia zia è stata sottoposta nel 2009 all'operazione tvt a causa di incontinenza da sforzo. Dopo tre anni è comparsa febbre, non riusciva a svuotare del tutto la vescica e presenteva dolori alla schiena all'altezza dei reni. Il chirurgo ha deciso cosi di rimuovere... Leggi di più la bendarella. Dopo la rimozione però la situazione di salute è peggiorata. Si sono presentati cistocele e rettocele, dissinergia intestinale e l'aumento del dolore alla schiena sempre all'altezza dei reni. Ha fatto una riabilitazione perianale ma non le ha portato giovamento. Vorrei chiederle come può curare questa dissinergia?