Buongiorno Dottore, sono un uomo di 44 anni che da diversi anni ha la presenza di sangue nelle urine,già dalla visita militare risultavano piccole tracce.Negli ultimi anni la micro ematuria è aumentata costantemente con la presenza di emazie nelle urine,dopo diverse ecografie risultano sia nel rene di sinistra e di destra 2 cisti e dall'ultimo... Leggi di più esame urinario il valore delle emazie è di 273 e +4 di emoglobina.Questi valori del sangue nelle urine mi provocano infezioni urinarie con febbre vicina hai 40 e forte tremiti che curo con antibiotico dati dal mio medico di base.Consultato urologo che mi ha prescritto diversi esami tra cui esame citologico delle urine negativo agosto 2014 e uro-tc che conferma una ciste complicata a sinistra di 41 x 38 mm con puntiforme immagine iperdensa a suo parere possibile ciste di Bosniak.L'urologo mi consiglia asportazione entro 2 mesi con intervento di cistoscopia.Sono già il lista per operazione a Modena.Come è meglio procedere su suo consiglio ?E' indicato ripetere l'esame citologico delle urine? Cosa fare ? sono un pò preoccupato anche dal'apprezzabile bruciore urinario e dal senso di pesantezza in vescica anche se negli esami non risulta niente. Cosa mi consiglia? grazie Massimo