Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Conseguenze di un'alimentazione priva di frutta e verdura

Gentile dottore, mio figlio – 39 anni – non ha mai mangiato verdura, frutta e legumi (soltanto melanzane, patate e zucchine). A cosa andrà incontro negli anni? Può l’organismo sopravvivere alla carenza di questi alimenti? Non avverte disturbi e va di corpo a fine pranzo o a fine sera (a volte in entrambi). È normale? Ha fatto sport (basket) fino ad un paio di anni fa. Il suo peso è 101 kg. ed è alto 1,90 e le analisi sono buone (è un donatore di sangue). Deve ricorrere agli integratori? Grazie

Risposta del medico
Specialista in Nutrizione e Scienze dell'alimentazione

Cara Signora, come lei saprà la frutta e la verdura sono una fonte importante di vitamine, sali minerali e di sostanze antiossidanti (quali polifenoli, carotenoidi, glucosinolati, composti solforati dell’aglio, ecc). Con il tempo suo figlio potrebbe andare incontro ad una o più carenze di queste sostanze e quindi alle patologie ad esse correlate. Inoltre l'assunzione di frutta e verdura, grazie alle sostanze in esse contenute che contrastano i processi ossidativi e infiammatori, risulta essere fondamentale per prevenire l'insorgenza delle malattie cronico degenerative, quali tumori, demenze, malattie cardiovascolari e dismetaboliche.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali