Salve, ho 55 anni, qualche giorno fa misurando la glicemia con il macchinario ho ottenuto come risultato più di 600, e sono subito corsa al pronto soccorso, dove purtroppo a causa del Covid mi hanno ricontrollato soltanto la glicemia ed era già a metà del valore da me dichiarato e siccome soffrendo d’asma ho intrapreso una terapia a base di cortisone (bentalan 4mg) mi hanno rispedito a casa dando la colpa a questo soprattutto dopo che alla domanda se io avessi fatto esami al riguardo ho dichiarato che effettivamente nell’ultimo esame di glicemia glicata effettuato circa 5 mesi fa i valori erano pressa poco normali, dopo questo ho prenotato un esame per effettuare la curva glicemica e nel frattempo sto misurando i valori più di una volta al giorno ottenendo risultati diversi (mattina 135 non subito dopo essermi alzata ma circa 2 ore dopo, mezzogiorno 180, alle 18:00 252 e alle 19:00 282) pur mangiando davvero pochissimo e cercando di introdurre pochissimo zucchero, massimo 10 gr totali al giorno, mi chiedevo dunque come agire e se opportuno iniziare una cura visto e considerato che purtroppo sto avendo esperienze negative con i medici che mi rimbalzano e i tempi di attesa per le visite sono abbastanza lunghi, aspetto una vostra cortese risposta, grazie in anticipo