Al comparire di piccole perdite di colore biancastre dal pene mi sottopongo a questi esami:T.P.H.A...negativoV.D.R.L...negativoAc. Anti-HIV1/HIV2....negativoTAMPONE URETRALE, microorganismo isolato: Staph.aureusCHLAMYDIA TRACHOMATIS...negativoricerca GONOCOCCO.......negativaEffettuata cura di una settimana ( 10 pillole)....di antibiotico CIPROXIN... Leggi di più 250.Ma dopo la cura...sono ancora presenti le perdite di colore biancastro.Dopo il consulto con il medico di famiglia, lui sostiene che non ci sia allora relazione con la presenza dell' staph aureus.Mi ha consigliato di rifare gli esami.Avuti rapporti non protetti negli ultimi due mesi, con partner che ha provveduto anche essa a esami del casso.....con risultati negativi.In attesa di un vostro parere....colgo l'occasione per porgere distinti saluti.