Gentili Dottori, Innanzitutto vi ringrazio per aver risposto al precedente consulto. Il mio dubbio sulla contraccezione d'emergenza nasceva dal fatto che ho assunto xxx (e al momento dell'assunzione non sono stata informata riguardo alla minore efficacia legata al peso). Come ho già riferito, non solo ho avuto perdite ingenti a una settimana circa dall'assunzione, ma anche un ciclo vero e proprio ad un mese dall'assunzione (ciclo molto copioso accompagnato da leggera nausea a tratti). Faccio nuovamente presente di aver svolto due test ad un mese dal rapporto incriminato (svolti nel pomeriggio, negativi). Posso stare tranquilla nonostante il peso corporeo legato alla presunta minore efficacia di xxx? Mi scuso per il disturbo e vi ringrazio infinitamente