12-07-2017

Contrarre la scabbia

Salve, sono una ragazza di 23 e ho un quesito da porre. A me e il mio ragazzo hanno diagnosticato la scabbia. Ci frequentiamo da pochi mesi. I primi sintomi li ha cominciati ad avere lui sui genitali. A distanza di un giorno sono cominciati anche a me nella stessa zona e poi espansi per un deficit di difese immunitarie. Avere sintomi solo nei genitali significa che è stata contratta durante un rapporto sessuale con una persona infetta?

Risposta di:
Dr. Stefano Maria SeriniDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Risposta

Consiglio una visita presso un Centro per le Malattie a trasmissione Sessuale (MTS), dove sarete valutati da Dermatologi Venereologi esperti.

TAG: Dermatologia e venereologia | Infezioni | Malattie infettive | Organi Sessuali | Sessualità