Salve, scusate la domanda che può sembrare assurda ma è un pensiero che mi sta tormentando. Circa 2 mesi fa ho avuto un rapporto sessuale anale passivo con un partner occasionale che ha indossato il preservativo e per quello è venuto mentre era dentro.Alla fine del rapporto però non sono sicuro di aver controllato l'integrità del preservativo e da qualche tempo ho il dubbio atroce che il preservativo possa essere rimasto dentro.So che è possibile perchè già una volta con il mio compagno era successo.Da un po' di tempo ho sempre fastidio allo stomaco, soprattutto quando sto seduto, vado al bagno in modo irregolare, ho senso di nausea, sento un peso sulla parte bassa della pancia con minzione frequente notturna.Forse è solo suggestione ma cosa posso fare per verificare questa eventualità? Se fosse rimasto dentro lo avrei espulso automaticamente con le feci?Posso andare al pronto soccorso e chiedere di verificare? In tal caso che esami mi farebbero per accertarsi?Vi prego rispondete perchè questo pensiero mi sta tormentando ovviamente per la paura di contrarre malattie (il test dell'hiv l'ho già fatto a 30 e 45 giorni con esito negativo).