vorrei sapere quali sono i sintomi di un corpo estraneo nel retto e come avere la certezza che sia realmente presente all?interno, con esattezza un profilattico, inserito nell?ano?Puó sembrare bizzarro ma un? amica con cui ho avuto rapporti extra coniugali, l?altro ieri, dopo l?ennesimo litigio, l?indomani mattina prima di lasciarci definitivamente... Leggi di più mi ha detto che nella notte mi aveva inserito il profilattico da me utilizzato la sera prima nel retto! Non saprei dare conferma in quanto lei non mi risponde più al telefono nonostante le diverse chiamate e messaggi specifici, ho provato a vedere con uno specchietto ma non noto lacerazioni, vado a tutt?oggi regolarmente al bagno, guardando le feci non ho trovato traccia del profilattico (lei dice che lo aveva anche annodato a metà), al momento non ho riscontrato dolori particolari, sento un dolore poco sopra l?osso sacro, ma non saprei se è dovuto a quello, al contempo lo stomaco lo sento gorgogliare normale, anche se l?agitazione sicuramente sta favorendo il timore.Non saprei se è vero , ma conoscendo la sua determinazione ed il grado di incavolatura il dubbio è fortissimo, cosa posso fare? Con una RX addominale si puó vedere? Qualora fosse presente come lo rimuovo?È pericoloso qualora fosse presente, attendere la naturale espulsione con le feci?Qualora si necessito di intervento medico, è una cosa veloce oppure richiederebbe degenza?Mi ripeto NON è uno scherzo, ma evento avvenuto lo scorso sabato 1 dicembre 2018.Attendo cortese riscontro