Salve ho un problema che non riesco a risolvere e prima di avventurarmi in ulteriori visite mediche vorrei avere altri pareri. Ad metà febbraio mi è scoppiata una fortissima orticaria ho fatto gli esami del sangue ed è risultato che avessi la mononucleosi, il mio medico di base ha detto che l’orticaria fosse legata al virus. Ma con il passare delle settimane è peggiorata facendo gonfiare pure le labbra. Sono andata al pronto soccorso una notte mi hanno riempito di antistaminici e cortisone, nemmeno loro riuscivano a capire la causa della mia orticaria così violenta. Ho fatto gli esami per vedere se fossi allergica a qualcosa ma nulla non è uscita nessuna allergia. sono stata poi da un demagogo che non è riuscito a capire la causa mi ha dato altri farmaci senza nessun risultato. Però mi ha detto che potrebbe essere una carie a stadio avanzato, io sono odontofobica e mi rifiuto di entrare in uno studio odontoiatrico se non ho la conferma che può esservi una correlazione tra il rilascio di istamina degli anticorpi e un granuloma apicale. dopo la visita dal dermatologo la situazione è migliorata e poi l’orticaria è sparita. Ho pensato bene allora era la mononucleosi ed è finito tutto. Sono stata bene per circa due mesi, ora si è ripresentata l’orticaria sto impazzendo non so più cosa fare, per questo vorrei avere un parere medico se può esservi una unione tra orticaria e granuloma. Ringrazio in anticipo per la risposta