Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

24-05-2017

Esiste una correlazione tra l'orticaria e il granuloma dentale?

Salve, circa un mese fa ho avuto un'orticaria durata circa una settimana, con evidenti pomfi migratori in tutto il corpo; nonostante la cura a base di antistaminici e cortisone il prurito non passava, si affievoliva per un paio d'ore e poi riprendeva fortissimo. Una volta passata del tutto, dopo pochi giorni mi è stato riscontrato un granuloma dentale per il quale tra circa una settimana dovrò sottopormi ad apicectomia. In questi giorni mi è ripreso un prurito generalizzato in tutto il corpo ma senza nessuno sfogo o macchie sulle pelle; chiedo: è possibile che l'infezione data dal granuloma possa procurarmi questo fastidioso prurito ed abbia anche causato l'orticaria? grazie anticipatamente saluti

Risposta di:
Dr. Antonio Del Sorbo
Specialista in Dermatologia e venereologia
Risposta

Buonasera. I due fenomeni potrebbero anche non essere correlati. Orticaria è un termine generico che raggruppa una vasta famiglia di manifestazioni cutanee, e al momento della visita il Suo dermatologo potrà risalire alle possibili cause e prescrivere i farmaci più adatti al quadro clinico attuale. Un granuloma del cavo orale può verificarsi in chiunque di noi, indipendentemente da altre situazioni concomitanti.

Segua i consigli del Suo odontoiatra per risolvere il problema al cavo orale, e quelli del Suo dermatologo per risolvere il prurito. Trattandosi di farmaci, sarebbe poco utile e poco attendibile consigliarLe a distanza quelli più adatti al Suo caso specifico. I miei colleghi che La seguono, potranno fornirLe risposte molto più attendibili di un semplice parere a distanza, basandosi su quanto emergerà dalla visita medica. Cordiali saluti.

TAG: Bocca e denti | Dermatologia e venereologia | Odontoiatria | Pelle
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!