Ho amato molto ma non sono stata mai ricambiata,ho conosciuto tanti ragazzi,mi hanno sempre amata,desiderata,adorata,stimata ma non si sono mai innamorati tanto da stare con me seriamente,ho cambiato atteggiamento molte volte ma sempre lo stesso risultato..poi c'era uno che non c'entra con la mia vita, mai ha influito sui miei incontri, anzi se gli... Leggi di più chiedevo consiglio lui mi aiutava a capire chi avessi avanti, le ore al telefono a parlargli dei miei problemi, a piangergli addosso, ho mille problemi sempre, una vita difficilissima, solo lui mi ascolta, al dipartimento di salute mentale non mi aiutano, uno psicologo non me lo posso permettere..siamo stati insieme tante volte, la sua vita procede, ultimamente sto cercando di troncare perché "sento" che non va bene, lui si arrabbia. Ha delle novità nella sua vita, che scopro da altri (lui mi diceva solo che stava tanto soffrendo mentre mi scriveva email d'amore) lo affronto e mi dice che non me lo avrebbe mai detto, dice che non cambia niente fra noi, è come se amasse entrambe e impazzisce se lo lascio, dice che prima che sapessi, io ero felice e lui voleva che lo fossi per sempre, e io non so più se lui ha ragione, non influisce su nessuna mia storia, né realmente, né inconsciamente però "so" che devo troncare, non mangio più e soffoco e mi chiedo quello che mi chiede lui: cosa cambia se mi è stato bene per tanti anni?