Logo Paginemediche
  • Virtual clinic
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Cosa fare e non fare

Dopo un rapporto, a distanza di qualche settimana, mi è cresciuta all'altezza dell'orfizio anale e perinale un condiloma presumo, adesso è stato asportato, sono nell'attesa di ricevere l'esito. Cosa devo fare, quali problemi mi darà in seguito? Grazie.
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Gentile signora, dopo il trattamento della condilomatosi florida del tratto genitale femminile si raccomanda in genere un periodo di circa 30-40 giorni di astensione dai rapporti sessuali, al fine di permettere una adeguata riparazione dei tessuti trattati. Il condiloma florido è una malattia sessualmente trasmissibile pertanto, prima di iniziare ad avere rapporti sessuali senza metodi di barriera, è consigliabile escludere la presenza di condilomatosi florida del pene nel partner e valutare la guarigione delle lesioni trattate. Al contrario la presenza di HPV in forma latente non è infettante. In linea generale in futuro dovrà fare periodici controlli a distanza di 6-12 mesi. Attenda l’esito e lo mostri al suo ginecologo.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali