04-05-2006

Da circa due mesi ho continue palpitazioni,

Da circa due mesi ho continue palpitazioni, soprattutto la notte, impedendomi spesso di prendere sonno. Il mio medico di famiglia dopo avermi fatto fare sia un elettrocardiogramma (che non ha evidenziato nessuna patologia) sia gli esami del sangue per la tiroide (visto che mi si sono gonfiati i linfonodi del collo) che però risultano nella norma, mi ha detto che molto probabilmente si tratta di ansia... Mi ha prescritto degli ansiolitici che però dopo un mese non hanno migliorato la mia situazione... continuo ad avere queste fastidiose palpitazioni. Posso chiedervi un consiglio?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
E’ opportuno che esegua una registrazione elettrocardiografia delle 24 ore Holter. Se la sintomatologia si presenta nel corso della registrazione si potrà individuare il motivo delle palpitazioni.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!