Da qualche mese urino con maggiore frequenza, sia di giorno sia di notte, ma senza alcuna difficoltà di minzione o fastidio di altro genere. Sono diabetico da circa vent'anni e da un anno circa associo agli ipoglicemizzanti orali una modesta dose di insulina, ma credo che il disturbo di cui sopra non abbia rapporto con questa patologia, perché ho... Leggi di più controllato la glicemia in concomitanza con lo stimolo a urinare (soprattutto di notte) e i valori sono risultati in genere normali. Ho eseguito l'accertamento del PSA che ha dato il seguente esito:PSA totale: 0,75 (v.rif. 0-2)PSA free: 0,26 (v. rif. 0-0,86)Che origine può avere il disturbo? Che altri accertamenti posso fare?Grazie. Cordiali salutiG. Nuzzo