Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Salve,ho 42 anni da qualche anno urino spesso

Salve,ho 42 anni da qualche anno urino spesso durante il giorno 8 volte circa, e la notte 1-2 volteho sgocciolamento post minzioneerezione non e' piu' come primanon ho nessun dolore o bruciore ne febbre, non ho mai avuto prostratiti DALL UROLOGO HO FATTO:URINO FLUSSUMETRIA - FLUSSO RIDOTTO MA MINZIONE COMPLETASPEMIOGRAMMA - NIENTE DA SEGNALAREtampone uretrale - NIENTE DA SEGNALAREURINE E URINOCULTURA NIENTE DA SEGNALAREECO RENALE E TRANSRETTALE NIENTE DA EGNALAREESPLORAZIONE RETTALE: LIEVISSIMI SEGNI DI FLAGOSIL UROLOGO MI HA DATO:ominic x 3 mesi levoflaxin x 1 mese topster supposte ma non e' cambiato niente, ANZI CON OMINIC ho problemi di erezione quindi dopo 1 mese di cura ho smesso di prenderlo, ma adesso a distanza di 3 settimane ho ancora problema di erezione, prima non avevo problemi, e' iniziato con OMINIC, cosa devo fare? devo aspettare o prendere qualche medicinale?
Risposta del medico
Specialista in Urologia e Andrologia

Gentile Signore,

ho preso visione della Sua e-mail e da quello che mi scrive i disturbi minzionali che presenta potrebbero essere riconducibili ad un processo infiammatorio della ghiandola prostatica. Le consiglio quindi di eseguire i seguenti esami diagnostici :

-- spermiocoltura con abg per germi comuni, miceti, protozoi, micoplasmi .

-- psa totale / libero / ratio.

Inoltre prenda visione del sito da me realizzato su questa patologia e faccia anche i test relativi all'autodiagnosi.

Distinti saluti.

Dott.Famiano Meneschincheri

www.prostatite2002.it

Risposto il: 13 Aprile 2013
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali