Dal 1985 (non sono certa se prima) mi e' stata riscontrata un Epatite B durante una donazione di Sangue. Dalle indagini effettuate tutta la mia famiglia ne era portatrice. Qualcuno (padre e fratello) si e' anche immunizzato altri (madre e sorelle) no. I numerosi esami che ho eseguito e ai quali sono continuamente sottoposta, tra cui una biopsia... Leggi di più epatica hanno evidenziato che sono portatrice di epatite cronica attiva minima in carrier di HBsAG. Questi sono i valori riscontrati : HBSAG positivo; anti HBs positivo; anti HBc Igm positivo; HBeAG negativo; anti HBe positivo; autoanticorpi negativi;HBVdna negativo.Le transaminasi oscillano sempre nei vari periodi ma non superano mai il valore di 70le GPT e 55 le GOT. Chiedo; potrebbe modificarsi nel tempo la mia situazione e peggiorare? Quali accorgimenti devo mantenere per evitare quanto possibile un aggravarsi della situazione? E ancora: e' possibile che una infiammazione del fegato si riperquota sulla funzionalita' cardiaca con extrasistoli?Grazie Arianna.