BUONGIORNO,MI CHIAMO ROSANNA E QUALCHE PUNTO INTERROGATIVO DA RISOLVERE.VORREI AVERE UNA DIAGNOSI IN BASE AI REFERTI CHE VI INDICO QUI' DI SEGUTO. NON RIESCO A CAPIRE SE DEVO PREOCCUPARMI OPPURE STARE TRANQUILLA, HO SENTITO DIVERSI MEDICI E SIAMO PASSATI DAL "PUOI STARE TRANQUILLA NON E' NIENTE" AL "E' MEGLIO SE TI OPERI" ...TUTTI DICONO CHE LA... Leggi di più CEFALEA NON SI CURA MA POSSO RISOLVERE IL PROBLEMA DELL'IPERTROFIA CON UN INTERVENTO. E IO SONO DI FRONTE A 1000 DUBBI E ANCHE CON UN PO' DI PAURA. VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA DISPONIBILITA'. SALUTI,ROSANNA RM ENCEFALOEseguite sequenze sui tre piani ortogonali dello spazio con tecnica SE,FSE,DWI e FLAIR pesate in T2 e T1, queste ultime prima e dopo somministrazione di mdc paramagnetico e.v.Eseguita anche sequenza TOF 3D mirata al circolo arterioso intracranico.Non si rilevano aree di alterato segnale a carico del parenchima encefalico.Non evidenti aree di impregnazione patologica dopo mdc.Sistema ventricolare sopratentoriale nella norma per morfologia, dimensioni e simmetria.Normorappresentati gli spazi subaracnoidei della volta, della base e delle valli silviane.IV ventricolo e strutture della linea mediana in asse.Normorappresentati i principali vasi del poligono di Willis.Ipertrofia mucoperiostea dei seni mascellari.Ipertrofia bollosa dei turbinati con deviazione sinistrorsa del setto nasale.Iperpneumatizzazione dei seni sfenoidali.TACIperpneumatizzazione dei seni sfenoidale, delle celle etmoidali e dei seni frontali .Non evidenti alterazioni delle pareti ossee dei seni paranasali.Lieve ipertrofia dei turbinati nasali inferiori.Setto nasale latero-deviato a sn.ElettroencefalogrmmaPresenza di artefatti frontali eletrromiografici e da movimenti oculari. Lievi anomalie a carattere irritativo attivate dall’iperventilazione più evidenti in ambito sinistro.