14-05-2008

Dalle analisi risulta un valore delle ggt di 102,

Dalle Analisi risulta un valore delle GGT di 102, decisamente superiore alla norma. Essendo in cura ormai datempo con BISOPROLOLO EMIFUMARATO (Congescor) per ipertensione e con FROVATRIPTAN per cefalee ricorrenti(auradol) è possibile che tale alterazione derivi dai farmaci utilizzati? Cosa conviene fare?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ certamente possibile (e probabile) che l’alterazione della GGT derivi dai farmaci utilizzati. In assenza di altre alterazioni biochimiche epatiche, le consigliamo di continuare la terapia in corso verificando appena possibile l’eventualità di ridurre e sospendere in futuro tali farmaci.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna