17-12-2003

Dalle ultime analisi del sangue è emerso un

Dalle ultime analisi del Sangue è emerso un valore anomalo: l'ALT è di 109 a fronte di un min di 10 e un max di 44 gli altri valori sono nella norma. preciso che sono microcitemico. grazie
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Un singolo valore alterato di un test di laboratorio può voler dire poco, pertanto è necessario prima di tutto ricontrollarlo e verificarlo per un periodo di almeno 3-4 mesi. Se persiste tale alterazione si dovranno allestire esami di laboratorio di primo livello per investigare sulle cause che possono spiegare questo segnale che il suo organismo trasmette. Cioè, per esempio, i marcatori virali epatici (HBV, HCV), e tutte le altre possibili note cause di danno epatico. Da non trascurare il fatto di essere a conoscenza dell’assunzione di bevande alcoliche e di farmaci, che pure sono in grado di determinare una alterazione di ALT. Infine il fatto di essere microcitemico la mette a rischio di avere un accumulo di ferro nell’organismo che può essere responsabile di danno al fegato.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!