Buonasera Gentili Dottori, Vi scrivo riguardo un problema che mi accompagna da anni. Soffro ormai da 5 anni di una secchezza della bocca continua, ho escluso tutte le cause reumatologiche quali Sjögren e endocrinologiche, la saliva la produco, è solo una mia sensazione. Son convinta che sia dovuto a una causa, e vorrei un Vostro parere in merito. Dato che quando ero più piccola andavo a casa di questa mia amica che aveva un cane, e ogni tanto facevano pure Mangiare gli avanzi nel piatto..sono convinta che dato che ogni tanto mangiavo lí abbia preso qualche parassita. Ho letto su internet su dei libri che molto spesso provocano danni cerebrali e la risonanza magnetica encefalo risulta negativa.. e io son sicura che mi abbia infestato l’encefalo qualche parassita e che in una risonanza che io ho fatto anni dopo non si sia visto nulla. Magari mi ha danneggiato l’ipotalamo o qualsiasi altra parte dandomi questo sintomo. La risonanza io l’ho fatta dopo anni dall’inizio del sintomo e senza contrasto quindi le eventuali lesioni o danni o non si sono visti o si sono rimarginati e non più visibili. È possibile la mia teoria avendo escluso tutte le altre cause?