Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Decorso postoperatorio ernia inguinale

Buongiorno. Potreste dirmi quando posso riprendere l'attività sportiva di ciclismo e nuoto dopo intervento di urgenza di ernia inguinale strozzata. Questo è il referto: incisione inguinotomica.Dissessione del sottocutaneo.Apertura dell'aponeurosi del muscolo obliquo esterno.identificazione di voluminosa ernia inguinale indiretta, (oblique esterne) strozzata. Sezione del muscolo cremastere tra lacci. Isolamento del sacco erniario dalle strutture del funico che vengono caricate su pinza dedicata di Bottini . Apertura del sacco erniario e verifica della vitalità del suo contenuto : le anse ileali al suo interno e il corrispettivo omento risultano vitali e quindi ridotte in addome. Chiusura del sacco e suo affondamento in addome. Plastica della transversalis mediante protesi in polipropilene tipo hertra2 , fissaggio delle code mediante punto in prolene 2.0. Sintesi dell'aponeurosi del muscolo obliquo esterno mediante continua in prolene 2.0. Funicolo sovrafasciale. Sintesi del sottocute in Vicryl 3_0. Cute in agraphes. Testicolo destro in sede scrutare. Intervento fatto in anestesia spinale. Grazie

Risposta del medico
Dr. Khalil Khansa
Dr. Khalil Khansa
Medico di Medicina generale

In genere ci vogliono 2-3 mesi , però asslutamente necessario consultare il chirurgo operante che riesce a dare indicazione maggiore del caso

Risposto il: 20 Ottobre 2023
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali