Buonasera.. scrivo qui per avere un consiglio su come muovermi per sistemare questa angosciosa situazione che ormai da parecchi anni mi affligge. Ho trent'anni e circa cinque o sei anni fa ho subito un intervento di fimosi, pur non avendo alcuna restrizione della pelle e solo per una lacerazione del frenulo. Io sono sicuro che questa incisione in... Leggi di più verticale (appunto per allargare la pelle) sia la causa della perdita di elasticità della parte superiore del pene perché io effettivamente la sento così, meno elastica, accavallata e questo tende ad inibire le sensazioni, perché mai prima dell'intervento mi è capitato di non riuscire a capire se il mio pene fosse eretto o meno. La mia domanda adesso è.. esistono operazioni per restringere la pelle o che la facciano perlomeno ritornare aderente come prima? E se sì a chi dovrei rivolgermi? La mia eccitazione, se stimolata manualmente, è assolutamente normale, ma durante il rapporto non riesco a mantenerla. Sapevo che a causa di questa operazione avrei perso un po'di sensibilità, ma non pensavo totalmente. Ho fatto tutti gli esami richiesti: ecocolordoppler, spermiocultura ed esami ormonali e tutto risulta nella norma.  Ringrazio chi mi risponderà, cordiali saluti.