Gentile dottore, a seguito di una visita andrologica per disfunzione erettile, lo specialista mi ha fatto eseguire analisi ormonali, dalle quali sono emersi livelli di testosterone nella norma, ma un TSH pari a 4,38 e la prolattina pari a 402. In data odierna ho sottoposto il referto ad un endocrinologo, il quale a seguito di apposita visita, ha... Leggi di più ritenuto che l'ipotiroidismo sia di lieve entità e non meritevole di trattamento con ormone tiroideo, consigliandomi però di intervenire sulla prolattina per fronteggiare la disfunzione erettile. cosa mi consigliate?