29-09-2012

desiderio di attività agonistica

Da un esame effetuato il 25/0210 ecocardiografico risultava sezione destre non dilatata.valvola mitralica con conservata apertura e mobilità live rigurgito alla rivelazione con il color doppler.ventricolo sinitro con marcata ipertrofia di tipo concentrico,volumetricamente ai limiti alti della norma con conservata cinesi globale e segmentaria.frazione d’eiezione normale.aorta di dimensione aumentate alla radice ed al tratto ascendente(43,4,valvola artica con fibrosclerosi delle cuspidi,rigurgito di grado lieve alla rilevazione con il color doppler.Setto interatriale ed interventricolare intregri.Flussimetria transmtrilica da alterazione della compliance diastolica del ventricolo sinistro.pericardio indenne.Alla esplorazione ecorcolrdoppler dei tronchi sovra otici si segnala diffuso ispessimento mediointimale a carico dei vasi eplorati con presenza di placca fibrocalcifica al bulbo carotide sx coinvolgente l’inbocco dell’ICA senza rilevanza emodinamica.in data 29/08/12 sono andato a un centro specialista in medicina dello sport per avere l’idonietà all’attività sportiva agonistica,il quale dopo avermi dato il certificato per l’attività agonistica mi diceva che il cuore era un po sofferente al momento che l’intessita raggiungeva 5,3 mi consigliava di fare un ecocolordoppler cardiaco.Effetuava l’esame il 13/09/12 pericardio normale.sezionedx volumetricamente normali.Ventricolosx non dilatato,lievemente iportrofico,con normale cinesi clobale e segmentaria f.e.70% apparato valvolare;vedi schema.Pattern trans-mitraclico normale.assenza di shunts. Lieve dilatazione dei seni di valsalva(44) normale le dimensioni delle restanti porzioni esplorabili dell’aorta.Ecorcolordoppler tsa;live ateroma sia a carico del bulbo bilateralmente seza rilenza emodinamicPosso fare atletica agonistica? Grazie per la risposta
Risposta di:
Dr. Thomas Herms
Specialista in Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...) e Medicina dello sport
Risposta
"ventricolo sinistro con marcata ipertrofia di tipo concentrico" non suona bene ed è conseguenza di ipertensione e/o stenosi della valvola aortica con ".frazione d’eiezione normale" e quindi ancora non ci sono segni di marcato scompenso. Per valutare le coronarie consiglio esecuzione di TAC coronarico spirale. La diagnosi è cardiopatia ipertrofica da vizio valvolare aortico ed arteriosclerosi ( presunta ipertensiva ) Con attività agonista andrei molto piano!! Sport modesto ed aerobico Le giova. Da evitare sono punte di carico tipiche per l'agonismo!!
TAG: Medicina dello sport | Sport e Fitness