Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

diagnosi e trattamento tireopatia plurinodulare

Buongiorno,ho fatto un'ecografia alla tiroide perchè da una TAC fatta per altri motivi si evidenziavano aree opache. l'esito dell'eco è la seguente: tiroide in sede e dimensioni nei limiti con margini policiclici ed ecostruttura ampiamente disomogenea caratterizzata dalla presenza di numerose areole ipocogene alternate a strie fibrose, le maggiori di 23 e 12 mm. Nel contesto non si osservano formazioni nodulari o cistiche con caratteri definiti. Trachea in asse. Alcune linfoadenopatie di dimensioni pericentimetriche in sede LC e SM bilaterale, la maggiore a dx di 12mm, a sx di 13mm.Ho un TSH di 5,22 e il T4 nella norma. Il mio medico dice che sono cisti, ma non capisco allora perchè l'esito dice "non si osservano formazioni nodulari... Potreste spiegarmi meglio, sono preoccupata che sia qualcosa di grave.. Grazie,Daniela
Risposta del medico
Prof.ssa Paola Grilli
Prof.ssa Paola Grilli
Specialista in Chirurgia generale e Endocrinologia e malattie del ricambio
Gentile paziente, le formazioni nodulari da quanto riporta esistono e sono anche misurate ( da 23 a 12 mm di diametro) pertanto le consiglio di rivolgersi ad un endocrinologo specialista sia per formulare la giusta diagnosi sia per intraprendere una terapia visto l'aumento del TSH.
Risposto il: 30 Marzo 2011
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali