Egregio dottore, per molteplici ragioni tra cui la familiarità della patologia, controllo spesso il mio fegato, eco ecc.. Per completezza di informazione ho 53 anni h. 1.75 peso 95 Kg. maschio.Ad ogni controllo, nel referto non manca mai la seguente dizione"fegato aumentato di volume steatosico". all'ultimo controllo effettuato mi hanno riscontrato... Leggi di più un calcolo alla coliciste di 9 mm. al livello del colletto, non ho mai avuti sintomi.Ora che conosco il referto mi accorgo che ho difficoltà a digerire, nel senso che molte ore dopo i pasti credo sia attiva ancora la digestione.Il mio medico di famiglia mi ha consigliato una diretta addome per capire la natura del calcolo e qunidi la conseguente cura.Il Chirurgo mi ha consigliato di controllare il calcolo ogni sei mesi, e nell'eventualità di colica mi ha prospettato l'asportazione della coliciste.E' possibile mai che si debba asportare la coliciste per questo?E per il fegato sempre steatosico e aumentato di volume cosa bisogna fare?Grazie per la sisposta, con cordialità.