Qualche giorno fa, per puro caso, mia moglie mi ha misurato la pressione ed ha riscontrato i valori 140/100. Stupita di questi valori nei successivi due giorni ha ricontrollato nuovamente senza variazioni. Sono andato quindi da uno specialista che dopo avermi fatto vari controlli (colesterolo, Elettrocardiogramma ecc.) ha confermato i valori... Leggi di più 140/100 della pressione. Pur affermando che nessun controllo aveva evidenziato qualche anomalia, mi ha prescritto delle analisi (Sangue e Urina), una compressa di LOBIVON da 5 mg da predendere al mattino fino a quando non gli avessi portato i risultati delle analisi, e una dieta iposodica. Qualche giorno dopo il mio medico di base (amico tra l'altro) mi ha sconsigliato assolutamente l'assunzione già a questa età di una compressa come il LOBIVON, prospettandomi tutte le controindicazioni, e consigliandomi solo una buona dieta senza sale e un po' di movimento in più. Tra l'altro, conoscendomi, ha evidenziato che essendo un tipo ansioso il l'ipertensione riscontrata dipendeva sicuramente da quello. Ora non so che fare. Per questi altri 5-6 giorni devo prendere il LOBIVON oppure no? Preoccuparmi o no della situazione? Grazie.