Buongiorno, circa due mesi fa mi sono rivolta ad una nutrizionista a causa di alcuni problemi legati all'alimentazione. Soffrivo di gonfiore addominale, stipsi, ritenzione e nel giro di 4 mesi ero ingrassata di 8 kg. Dopo avermi visitata e aver acquisito tutte le informazioni del caso ha redatto il mio piano alimentare "personalizzato" tramite un... Leggi di più software. Il primo mese non ho avuto grossi problemi però col passare delle settimane non ho perso più peso e i miei disturbi si sono aggravati. Parlando con altre persone ho scoperto che avevano la mia stessa identica dieta. La mia domanda è questa. Com'è possibile dare lo stesso piano alimentare, spacciandolo per personalizzato, a persone di età, peso e abitudine diverse? Non solo, queste persone erano al primo stadio di obesità, mentre io rientro ancora nel normopeso. E come se non bastasse, io soffro di patologie che queste persone non hanno. Quella di compilare una dieta tramite un sofware, copia e incolla, è una prassi normale oppure il professionista in questione tanto professionale non è? Grazie per la risposta, cordiali saluti.