Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-07-2017

Differenza fra cardiochirurgo e cardiologo

Vorrei sapere come mai dopo un intervento chirurgico semplice o a cielo aperto, dopo le dimissioni dall'ospedale il cardiochirurgo prende il posto del chirurgo. Vorrei sapere se questa è una prassi comune e condivisa con criteri di conoscenza della cardiologia. Io invece penso che il cardiochirurgo deve fare il cardiochirurgo e dopo che il suo intervento ha avuto termine deve indirizzare il paziente ad un cardiologo il quale ha molta più esperienza delle varie problematiche che potrebbe insorgere non solo da punti di vista cardiochirurgico ma proprio dal punto di vista cardiologico.

Risposta di:
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta

Gentile sig.re, purtroppo nell'era moderna della Medicina spesso vi è una interferenza di ruoli. Sta all'intelligenza dell'Assistito capire fin dove può essere aiutato da un chirurgo e quando dovrà far intervenire il medico. Saluti prof Luigi Iorio

TAG: Cardiochirurgia | Chirurgia | Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!