09-10-2012

dilatazione alte vie urinarie da sospetto calcolo dell'uretere

Gentile dottoresono una donna di 50 anni, dopo una colica renale a sn(il 7/10/12) ho eseguito i seguenti esami ECOGRAFIA RENI E V. URIN.:Reni in sede, nei limiti per dimensini e forma; Conservato spessore paranchimale e buona la differenziazione cortico.midollare; Idroureteronefrosi di I-II grado a sn con associate cisti parapieliche max 2,5 mm senza immagini da riferire a calcoli. Vescica distesa a contenuto transonico e pareti non ispessite.RX DIRETTA RENALE: Ombre renali in sede parzialmente mascherate da feci e gas intestinali senza immagini radiopache da riferire a calcoli sul decorso a sn. . Utile approfondimento con esame urografico.- attualmente sto prendendo TORA-DOL FIALE UNA AL MATTINO - SPASMEX FIALE UNA ALLA SERA - E CIPROXIN 500 UNA AL GIORNO - IL TUTTO PER SEI GIORNI .- Dottore cosa mi consiglia la ringrazio anticipatamente distinti salutialfonsina
Risposta

Gentile Signora,

la presenza di dilatazione delle cavità renali di sinsistra fa porre il sospetto della presenza di un ostacolo, ovvero un calcolo, lungo l'uretere. L'ecografia non è in grado di valutare se non il primo e l'ultimissimo tratto dell'uretere e la radiografia eseguita non può essere precisa poiché (come spesso accade) i farmaci assunti per la colica provocano un ristagno di gas e feci a livello intestinale. A questo punto, confermiamo le indicazioni ad ulteriri accertamenti. Nella nostra abitudine preferiamo una TAC senza mezzo di contrasto alla più impegnativa urografia, sebbene questa scelta dipenda molto dalle abitudini sia dell'urologo che del radiologo. Nel frattempo, in assenza di sintomi evidenti e recidive di colica, non vi sono indicazioni ad alcuna terapia specifica. In questa fase, non è da consigliare l'assunzione di elevate quantità d'acqua, almeno fin quando non siano state chiarete la psizione e le dimensioni del sospetto calcolo.

Saluti

TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!