Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-10-2006

Dilatazione atriale e ventricolare

ho 33 anni, dall'età di 6 anni pratico sport agonistici. dai ultimi 5 anni pratico la boxe a livello agonistico, nel anno 2004 ho avuto un'embolia polmonare sobmassiva. alla 6 ecocardio di controllo mi hanno riscontrato un aneurisma interiatrale con lieve dilatazione atriale destra e ventricolare dx. dato che pratico agonismo e che lavoro nel settore della sicurezza privata, ci possono essere eventuali controindicazioni?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’aneurisma settale è una possibile causa di embolia polmonare, se non sono state riscontrate altre potenziali fonti di trombi (es. varici venose o traumi sul torace o alterazioni dell’assetto coagulativo). Dati gli eventi intercorsi, le sconsiglierei uno sport come la boxe a livello agonistico, anche perché immagino che Lei sia attualmente in terapia con antiaggreganti piastrinici o con anticoagulanti e i traumi connessi con quel tipo di sport potrebbero crearle problemi. E’ invece possibile la ripresa del lavoro.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!