Sono una donna che ha compiuto da poco 50 anni, peso 49 kg per 165 cm, non ho figli, sono sempre stata in buona salute.Circa una settimana fa ho iniziato a soffrire improvvisamente di diplopia nella visione verso sinistra. Ho fatto una tac risultata negativa.Dopo una settimana una RMN con responso: numerose areole iperlucenti nelle pesature a TR... Leggi di più lungo si riconoscono nella sostanza bianaca attorno ai ventricoli laterali, con disposizione a raggiera - perivenulare , aspetto compatibile con lesioni demielinizzanti. Diverse altre analoghe areole anche in sede sottocorticale sopratutto a livello dei lobi temporali e al passaggio fronto parietale bilateralmente. Diverse di queste areole periventricolari e sottocorticali hanno aspetto ipointenso nelle pesature t1 tipo "buchi neri". Dopo mdc si evidenzia anhancement marginale di alcune areole presenti nella sostanza bianca periventricolare a ridosso dei corni frontali di entrambi i lati, come da riattivazione. analoga area demielinizzante al corpo calloso al passaggio con lo splenio, in paramediana destra, con assottigliamento. In sede sottotentoriale segnala altra presenza di altra analoga lesione demielinizzante. di 8 mm a livello pontino paramediano sin, anch'essa ipointensa senza enhancement ...... Qualche analoga areola parrebbe intuibile anche al midollo cervicale prossimale in C2 C3. Allargati spazi liquorali attorno all'encefalo in sede sovra e sottotentionale.....Io sto bene, a parte questo improvviso disturbo alla vista che dura da una settimana.... ma psicologicamente mi sembra di essere caduta in un buco nero.... Quante è grave la situazione? Vi ringrazio fin d'ora per la vostra attenzione. Cordiali saluti