Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

30-06-2012

Disfunzione ATM e malocclusione

Buonasera, ho fatto una visita Maxillio-Facciale per dolore alla mandibola e continui scricchiolamenti e questa è diagnosi :Classe 2 scheletrica con open bite scheletrico. incompetenza labiale artrosi atm in pz bruxista. gravi abrasioni dentali in assenza di guide in lateralita. ridotta escursione mandibolare con shift mandibolare in apertura da ridotta articolarita dx.Necessita valutazione tele postero anteriore per conferma approccio: ortodonzia e chirurgia bimascellare.Chiedevo un consiglioElisa
Risposta di:
Dr. Francesco Paparo
Specialista in Chirurgia maxillo-facciale e Medicina estetica
Risposta
Certamente l'approccio chirurgico,se confermato,risolverà la Malocclusione; diverso è il discorso per la disfunzione dell'articolazione. Si tratta di osteoartrosi, mi pare di capire, probabilmente sostenuta da una parafunzione ed alimentata dalla malocclusione. Anche se lei è molto giovane... Certamente io, nel suo caso, chiederei esplicitamente al collega se l'intervento ha un impatto sostanziale sui sintomi articolari. In caso di risposta parziale, dubbiosa od incompleta le consiglio di rivolgersi ad un chirurgo Maxillo-facciale esperto in disordini temporo-mandibolari, prima di intraprendere il cammino "chirurgico". Vorrei ricordare a me ed a lei che la sua motivazione principale riguarda il dolore ed il rumore articolare; non la malocclusione (che pure è la concausa-ma non l'unica causa). A mio avviso, quindi, bisognerebbe prima darle risposte su questo piuttosto che sulla sua condizione dento-scheletrica (che lei, suppongo, si porta dietro da molto tempo....). Se mi fa sapere in che città vive, posso provare a consigliarle una struttura (pubblica, ovviamente) alla quale riferirsi per una visita. Saluti F. Paparo
TAG: Bocca e denti | Chirurgia maxillo-facciale | Chirurgia plastica‚ ricostruttiva ed estetica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!