Salve medici, chiedo il vostro parere su un problema che mi attanaglia da circa un anno e che mi preoccupa un po'. Ho 21 anni, ho sempre avuto una vita sessuale attiva dato la mia giovane età, a volte anche quotidiana sia con la mia partner o da solo ma comunque sia attiva e soddisfacente; ma da circa un anno ho iniziato ad avere erezioni deboli e... Leggi di più poco vigorose che si verificavano dopo circa 3-4, massimo 5 giorni di rapporti consecutivi e fin li ho pensato fosse determinato proprio da quella frequenza, ma poi con il tempo il fatto si è complicato dato forse anche da ansia da prestazione e fattori mentali. Mi sono accorto anche che le erezioni mattutine che spesso avevo sono andate via via sparendo, anche mentre mi facevo un bidet prima mi capitava quasi sempre di avere un'erezione. Questo per far capire quanto le mie erezioni anche spontanee erano ben presenti nella mia vita da 21enne ed ora sono sparite del tutto, non saprei mi sento come se il mio pene fosse un po' assente. Anche ora per esempio se non ho rapporti da tanto, mi capita di avere una buona erezione ma concluso il rapporto, nei giorni a seguire le erezioni volontarie e spontanee sono sporadiche e insoddisfacenti.Potete ben capire, sono giovane e la cosa mi causa imbarazzo, paura e smarrimento. Ho bisogno che voi medici quanto meno mi indichiate la strada da seguire, quale medico consultare e come comportami! Rivoglio la mia vita sessuale attiva e spensierata perché a 21 anni è cosi che dovrebbe essere! Vi ringrazio sin da subito!