Buona sera ho subito un intervento di corporoplastica di allargamento penineo a causa di una malattia di peyronie.Ora a distanza di 1 anno dall'intervento e 2 terapia giornaliere con vacum e extender mi ritrovo con un pene piu corto e con problemi all'erezione cioè non riesco ad ottenere una erezione nonostante prima ce l'avevo regolarmente. Come... Leggi di più devo comportarmi? Dall'ultima ecocolordoppler penineo è risultato che ho un arteria che non chiude e quindi il sangue non viene trattenuto all'interno del pene.Ho 40 anni appena compiuti e vivo malissimo con conseguenze psicologiche tremende.Aiutatemi vi prego.