Salve, ho 46 anni, non ancora in menopausa, nel 2017 la diagnosi casuale di fibromiomatosi uterina diffusa, con utero di notevoli dimensioni (lunghezza 13,8- larghezza 12,1- profondità 11,6). Essendo del tutto asintomatica, nonché in perimenopausa, ho rifiutato categoricamente le terapie convenzionali propostemi (isterectomia o esmya), soluzioni... Leggi di più proponibili come extrema ratio e, a mio avviso, “drastiche” a fronte delle specificità del mio quadro clinico (sussiste solo il requisito dimensionale, che, però, non è associato a tasso di crescita e sintomi tali da giustificare opzioni terapeutiche così “aggressive”). Ad oggi, l’unico problema è estetico: astrattamente, esistono rimedi alternativi (es.: busto, ginnastica, fisioterapia, chirurgia estetica endoaddominale) per eliminare la prominenza addominale correlata alla patologia uterina sopraindicata? Grazie